06 687 8350 fabrizio@studiolegalegallo.it

Pedofilia: condanna ad un prete della diocesi di Roma

Contenuto a cura
dell'Avv. Fabrizio Gallo
Data creazione: 23 Oct 2018
Data ultima modifica: 14 Nov 2018

PEDOFILIA CONDANNA AD UN PRETE DELLA DIOCESI DI ROMA

Nel 2006 un gruppo di ragazzi, oggi maggiorenni, denunciavano una serie di abusi sessuali subiti da un parroco che, presso la Parrocchia di Selva Candida,  li aveva violentati anche prima che gli stessi compissero persino i 14 anni.

Le denunce finiscono sul tavolo di un vescovo competente per quella diocesi ma non accade nulla dopo le audizioni addirittura dei genitori di questi ragazzi.

Tempo dopo, grazie ad una confidenza fatta da uno dei minori ad un cugino maggiorenne, viene arrestato Don Ruggero Conti e portato al carcere di Regina Coeli di Roma con accuse pesantissime.

Al processo dibattimentale i ragazzi che si costituiscono parte civile sono solo 6 (per paura) e due di essi si rivolgono al nostro studio il quale, dopo pesantissime udienze dibattimentali, riesce a far condannare il prete pedofilo a circa 16 anni di reclusione.

Da questa vicenda veniva tratto il libro “La Preda” che ha avuto un enorme successo scritto dalla giornalista Angela Camuso che ha fatto molto scalpore negli ambienti cattolici.


Leggi anche

Consulenza online

Raccontaci il tuo caso

Richiedi consulenza